Polpettone di carne con le cipolle

Sembrava che questo Inverno non volesse mai arrivare con un alternarsi continuo di giornate piovose a giorni caldi con ancora un sentore di Autunno; oggi all’improvviso ci siamo svegliati con un brusco abbassamento delle temperature che ci hanno portato all’accensione dei termosifoni, allo spolvero delle giacche pesanti e delle sciarpe.
Si sa che poi il Lunedì è il giorno più ostico della settimana e il mal visto per eccellenza, aggiungiamoci anche una media di 5 gradi al sole e diventa per magia il giorno più difficile dell’anno da affrontare; è proprio il caso di consolarsi con un piatto caldo e coccoloso, un polpettone di carne tenero e saporito che scalda l’animo e scaccia gli spifferi gelidi di questo fine Novembre.

Ingredienti
50gr pane senza crosta
60ml di latte
1kg di carne macinata di manzo fine
3 uova sbattute
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
4 cucchiai di olio evo
125ml di vino bianco
250ml di acqua
600gr di cipolle a fettine

Preparazione
Mettere il pane a pezzetti in una ciotola in ammollo nel latte; in un’altra ciotola mischiare la carne, le uova, il formaggio,il prezzemolo, sale e pepe quanto basta. Strizzare il pane e aggiungere alla ciotola con la carne mescolando il tutto per bene. Lasciare riposare in frigorifero almeno un’ora.
Dare all’impasto la forma di un panetto compatto e adagiarlo in una casseruola capiente dove si sarà fatto scaldare l’olio; far soffriggere il polpettone finché la parte inferiore sarà dorata, girarlo delicatamente con una spatola; lasciare soffriggere su tutti i lati finché il polpettone non risulta compatto e sigillato, quindi abbassare la fiamma e lasciar cuocere per mezz’ora. Bagnare con il vino facendone sfumare la maggior parte, quindi aggiungere 125ml di acqua.
Coprire con il coperchio e far cuocere per un’altra mezz’ora fino a quando la carne non sarà cotta completamente; trasferire il polpettone su un piatto e bagnarlo con il suo sugo per mantenerlo morbido.
Mettere le cipolle nella casseruola con un pò di sale e pepe e far rosolare finché saranno dorate, morbide e un pò appiccicose. Unire i restanti 125ml di acqua e continuare a cuocere piano. Mantenere in caldo. Tagliare la carne delicatamente in modo da non rompere le fette servendone un paio a persona guarnendo alla fine con un cucchiaio di cipolle fumanti.

 

IMG_2096

Annunci

Commenta Kwi'zi:nz

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...