Patate al cartoccio con zucchine, feta e olive

Primi freddi invernali, primi raffreddori e primi piumoni, prime cioccolate calde e prime caldarroste; questo è un periodo dell’anno magico in cui l’estate chiude il suo ciclo e da il benvenuto ai rigidi mesi invernali. Un periodo di transito in cui i sapori caldi e solari si fondono con i confortevoli freddi.
Ritrovare sapori di casa e di famiglia come una patata al cartoccio e condirla con sapori e odori che ricordano ancora il mare e la salsedine.

Ingredienti
4 patate medie/grandi
2 zucchine
1 cipolla
150gr di feta
una manciata di olive denocciolate
olio
sale
rosmarino

Preparazione
Bucherellare con la forchetta la superficie delle patate, oliarle e salarle massaggiandole per bene; mettere in una pirofila capiente e coprire con carta stagnola infornando a 180°/200° per circa 60 minuti.
Nel frattempo affettare la cipolla e farla imbiondire velocemnte in padella, pulire le zucchine, tagliarle a rondelle e farle saltare in padella per renderle più morbide.
Quando le patate risultano ben cotte inciderle per il lungo senza tagliare del tutto così da ricreare una tasca che sarà da riempire con le cipolle, le zucchine, la feta sbriciolata e una manciata di olive; impacchettare nella carta stagnola singolarmente e ripassare al forno per altri dieci minuti.
Estrarre i cartocci e servirli ben caldi conditi con un filo d’olio e qualche ciuffo di rosmarino fresco.

Annunci

Commenta Kwi'zi:nz

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...