Halloween Pie

Novembre è sempre un mese triste e sconsolato fatto di giornate piovose, ventose e sempre più buie; Halloween al contrario è una delle feste che Ricky preferisce di più con tutti i dolcetti, i costumi, le zucche, questo ritornare a un contatto con un mondo altrove che per una volta all’anno come per magia si avvicina al nostro e ci sfiora.
La ricetta è una semplice ma gustosissima pie di carne molto semplice ma che allo stesso tempo fa molta scena, soprattutto se farete voi la brisè (da davvero molta soddisfazione vedere una cosa fatta da sè che si crea da zero).
La proponiamo con Halloween già passato ma d’altronde…dovevamo sapere se ne valeva la pena e dobbiamo ammettere che è assolutamente deliziosa.
Happy Halloween

Ingredienti (per una tortiera di 24cm di diametro)

-per la pasta brisè-
280gr di farina 00
140gr di burro freddo
100gr di acqua molto fredda
1 pizzico di sale

-per il ripieno-
500gr di macinato
500gr netti di zucca pulita
150gr di taleggio
100ml di vino bianco
1 spicchio di aglio
odori (maggiorana, timo, alloro, rosmarino)
sale e pepe
300ml di brodo vegetale
peperoncino (facoltativo)
+ 1 uovo per spennellare

Preparazione
Iniziare dalla brisè mischiando la farina e il burro freddo a pezzetti in un mixer da cucina fino ad avere un composto sabbioso, aggiungere l’acqua freddissima a filo e il pizzico di sale fino a quando il composto non si agglomera e forma un panetto che andrà fasciato in pellicola e fatto riposare almeno 30 minuti in frigorifero.
Mentre la pasta riposa preparare il ragù soffriggendo leggermente l’aglio a pezzetti in un filo d’olio, aggiungere gli odori tritati e il macinato; sfumare con il vino bianco e far cuocere un paio di minuti, aggiungere la zucca a pezzetti non troppo grandi quindi il brodo vegetale e far stracuocere fino a competa cottura della zucca (far asciugare completamente il ragù sennò tenderà a bagnare la brisè).
Stendere due terzi della brisè in modo da coprire il fondo della teglia e avere un minimo di bordo, bucherellare il fondo quindi distribuirci sopra il taleggio a tocchetti e ricoprire col ragù freddo, ripiegare il bordo verso l’interno quindi stendere la pasta rimasta, arrotondarla e creare la maschera con un coltello; adagiarla sulla superficie della torta con molta delicatezza quindi far combaciare bene i bordi rifilando con un coltello facendo attenzione a non strappare o bucare la sfoglia. Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto quindi infornare a 180° a forno statico per almeno 40 minuti facendo attenzione a far cuocere alla perfezione il fondo della torta.

IMG_2464

Annunci

Commenta Kwi'zi:nz

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...